Sabato 27 ottobre 2012 ore 18.30 alla libreria PANGEA

Andrea Gennari Dameri presenta il suo romanzo 

MANGART

Ultimi giorni del 2005. Sulle montagne al confine tra Friuli e Slovenia un freddo polare paralizza le attività delle valli e spalma di verglas le pareti delle cime più importanti. Tra queste spicca il Mangart, ottocento metri verticali e poveri di appigli, sulla cui parete nord un alpinista solitario, Flavio Ferrari, sta cercando di salire una via nuova, tra la roccia e il ghiaccio che ne intasa le fessure. Guadagna cento metri al giorno e dorme in un letto di goretex sospeso sul vuoto, dove cucina minestre liofilizzate scaldando la neve. A casa Flavio non ha lasciato nessuno e in Friuli nessuno sa di lui.Nell' auto che da Milano l'ha portato fin là non ha lasciato nè biglietti né indizi sul dove, eventualmente, andarlo a cercare. E' il suo modo di andare in montagna, rigidamente etico e soprattutto autistico. Uguale a lui. Ma questa volta la solitudine non dura. Senza saperlo e senza volerlo si trova vicino al punto in cui si consuma una resa dei conti legata a vecchi eventi, ai massacri della guerra di Bosnia. Ci finisce dritto in mezzo e quando ha la possibilità di abbandonare tutto decide invece di andare fino in fondo, perché capisce che quella storia è anche la sua storia.L'autore, con le sue competenze alpinistiche e il sarcasmo che ne contraddistingue lo stile, racconta senza fronzoli un'avventura incalzante e sviluppata su cinque giorni durissimi e tormentati dal maltempo, sotto la grande montagna. Non ci sono eroi, non ci sono buoni e cattivi. Tutt'al più gente legata alle questioni di principio, com'era, forse, una volta.

l

ibreria Pangea

via San Martino e Solferino 106

35122 Padova

www.libreriapangea.com